Arredare con le boiserie: come fare

Arredare con le boiserie: come fare
Ultime notizie Team Casarreda Store

Tinteggiare le pareti o mettere la carta da parati non è l’unico modo per abbellire casa. Ecco come fare per arredare con le boiserie e renderla calda e accogliente

Cos’è una boiserie? La boiserie è una decorazione destinata alle pareti di un ambiente specifico. È nata in età medievale, probabilmente per conferire calore alle fredde mura dei castelli, e si diffuse in Francia nel XVII e XVIII secolo, fatta in legno lavorato da veri e propri intarsi per la decorazione degli interni. Si usava per rivestire pareti, armadi librerie e porte.
È stata la Francia, infatti, la culla delle boiserie, non a caso la parola “bois” significa “legno” in francese, ma con il tempo si diffuse anche al nord Italia, soprattutto nel Veneto.
A quel tempo le boiserie avevano un duplice scopo: decorare gli ambienti con eleganza e proteggere dall’umidità le abitazioni.
Negli ultimi anni, poi, i più grandi designer d’interni ne hanno deciso il grande ritorno e arredare con le boiserie, adesso, è diventato di gran moda arredare con le boiserie.

Perché scegliere di arredare con le boiserie

Arredare con le boiserie significa creare un ambiente unico e personale, le tue semplici pareti diventeranno un elemento di decorazione e daranno carattere all’intero ambiente. Anche oggi la boiserie è considerata per prima cosa un elemento decorativo, eppure ci sono molti vantaggi nello sceglierle per arredare la tua casa. Vediamo quali:

Decorare con classe ogni stanza;
Percezione degli ambienti più ampia;
Isolamento termico e acustico;
Se hai pareti in cattivo stato e poca voglia di eseguire troppi lavori, la boiserie può essere una perfetta soluzione;
Non ha bisogno di manutenzione.

Tipi di boiserie

Le boiserie moderne non sono solo fatte di legno, ma anche di stucco, gesso, ceramica, polistirolo o metallo. Ecco perché è molto facile sposarle con ogni ambiente e stile d’arredamento.

La scelta del materiale, infatti, deve essere portata a termine solo quando sei sicuro dello stile che vuoi dare alla tua casa, tenendo anche presente che ogni materiale ha un costo di realizzazione diverso. Vediamo quali tipi di boiserie puoi usare nella tua casa:

Boiserie in legno: la boiserie in legno è la più classica e conosciuta ed è adattabile ad ogni stile di arredamento e ambiente. Il legno utilizzato può essere di vari tipi, come il noce, il castagno, il rovere, ecc, e può essere liscio o decorato con intagli. La boiserie in legno è perfetta per lo stile rustico, classico o moderno e può estendersi anche su porte e finestre.
Boiserie in ceramica: la ceramica ha un aspetto più classico e lucido, può essere decorata in tantissimi modi grazie agli smalti e completata tramite pezzi come zoccolini, elementi di chiusura e alzate. È disponibile in commercio anche in pezzi di grandi dimensioni e diversi formati.
Boiserie in gesso: sono impiegate sia per gli interni che per gli esterni degli edifici. Sono molto resistenti, leggere, ecologiche e termoisolanti.

Boiserie Target Point da CasarredaStore

Ma le boiserie possono essere anche in lamiera, per le case più chic e moderne, perfette per case in stile industrial o urban chic.

Arredare con le boiserie: come fare

CasarredaStore vanta tra i suoi prodotti la boiserie vintage di Target Point, realizzata in lamiera curvata e scatolata, decorata con una tecnica di impressione litografica innovativissima. Una sorta di opera d’arte contemporanea che già da sola è in grado di decorare l’intera stanza. Disponibile in due lavorazioni: ferro con motivo a rete e ferro con motivo a rosone.