Come disporre i quadri: consigli e idee

Come disporre i quadri: consigli e idee
Ultime notizie Team Casarreda Store

Hai finalmente ristrutturato e arredato casa e vuoi dargli ancora un pizzico di personalità? Ecco come disporre i quadri alle pareti per un effetto super-chic

Finalmente hai una casa tua, arredata a tuo gusto, ma pare che manchi qualcosa per renderla unica e personale. Forse hai bisogno di qualche quadro! Ma come disporre i quadri alle pareti?

Può sembrare facile, ma non lo è. Se si appendono i quadri senza prima un progetto le pareti possono risultare caotiche, nessun quadro viene valorizzato e a perderci è anche l’atmosfera dell’intera stanza, senza contare che i rischia di ridurre i muri come un colabrodo.

Quadri, stampe, fotografie, dipinti non sono delle semplici decorazioni, ma rispecchiano anche la tua personalità e i tuoi gusti. Anche la disposizione può portare allo stesso risultato. Ecco alcuni consigli su come appendere e disporre i quadri alle pareti.

5 consigli pratici su come appendere i quadri alla parete

Prima di parlare della disposizione dei quadri, è bene dare alcuni consigli pratici sul modo di appenderli, così da evitare brutti buchi nel muro, quadri storti e danni simili. Ecco cosa fare:

Studia prima la posizione: appendere i quadri senza essersi prima fatti un’idea di come vorresti posizionarli, non è mai una buona scelta. Prima di collocare chiodi o ganci, quindi, fai delle prove e dai vita ad uno schema posizionando a terra i quadri che vuoi appendere e fai una composizione precisa e di tuo gusto. Oppure, ritaglia sagome dei tuoi quadri e posizionali sul muro per avere un’idea più definita del risultato. Una volta deciso, è ora di impugnare il martello!
Segna con la matita: prima di collocare chiodi, però, segna sempre il punto preciso con una matita soprattutto se devi posizionare più quadri vicini, in modo da non metterli storti.
Posiziona bene i chiodi: per evitare danni all’intonaco, evita di inclinare obliquamente al muro il chiodo, ma tienilo il più possibile perpendicolare.
Assicurati di aver fatto buoni accostamenti: la prima regola è quella di evitare di accostare dipinti a fotografie e stampe. Molto meglio mettere insieme cose che stiano bene vicine, anche per quanto riguarda il colore.
Attenzione alle fonti di calore e al sole: mai collocare quadri sopra termosifoni, stufe o camini poiché il calore potrebbe deformare le cornici e invecchiare i quadri. Inoltre, non vanno mai esposti alla luce diretta del sole che ne causerebbe lo sbiadimento.

Come disporre i quadri: ecco alcune idee

La cosa più importante nella disposizione dei quadri è, senza dubbio, l’equilibrio e l’ordine tra i vari elementi per non creare confusione. Soprattutto per quanto riguarda alcuni stili d’arredamento, come il moderno o lo scandinavo, l’ordine e l’armonia sono importantissimi! Comunque sia, in linea generale vanno evitati sia gli eccessi che i difetti, individuando la giusta misura per ogni camera.

Generalmente, i quadri vanno posizionati in modo da essere visibile all’osservatore nel migliore dei modi, quindi più o meno a 180 cm dal pavimento. Ovviamente, bisogna sempre considerare la grandezza della parete e quella del quadro.

Quando possiedi un quadro molto grande, è preferibile dedicargli un’intera parete e non accostargli nessun’altra decorazione per non appesantire l’ambiente. Se, invece, possiedi più quadri di differenti dimensioni e stili puoi divertirti con tantissime composizioni, per una buona riuscita è importante però considerare:

 

Le dimensioni di ogni quadro
Lo stile
Il colore e le tonalità

Per dare un ordine alla composizione di quadri e renderla più armoniosa e simmetrica, assicurati di allineare le cornici su una linea orizzontale immaginaria, in basso o in alto della composizione.

Come disporre i quadri: consigli e idee

Sono davvero tante le composizioni che puoi creare, con stampe simili tra loro e cornici uguali puoi dar vita ad un layout semplice e raffinato, oppure puoi giocare con le forme e dimensioni più diverse, facendo sempre attenzione all’armonia.

Se poi sei una persona a cui piace cambiare spesso disposizione dei mobili e arredi, opta per delle mensole e poggia semplicemente i quadri su di essi, sarà una soluzione originale e soprattutto pratica!

Per gli amanti delle stampe piuttosto che dei quadri e fotografie, Casarredastore ne offre una vasta scelta, di tutte le taglie e di tutti i generi: scegli le tue preferite!