Materassi memory foam: 6 motivi per sceglierli

Materassi memory foam: 6 motivi per sceglierli
Ultime notizie Team Casarreda Store

Si sente spesso parlare dei materassi memory foam, ma cosa sono e perché sono tanto famosi? Ecco alcuni buoni motivi per sceglierli

Dopo anni di studi si è giunti alla conclusione che alla base del nostro benessere c’è, prima di tutto, il buon riposo che, se mancante, può essere la causa di diverse patologie e disturbi. Arrivati a questa consapevolezza, gli studi si sono concentrati su come migliorare il riposo e ora sappiamo che la scelta del materasso è fondamentale.

Ecco da dove parte l’invenzione dei materassi memory foam, dapprima studiato dalla NASA per migliorare il confort degli astronauti e proteggerli dagli urti in fase di decollo, oggi uno dei materassi più venduti e diffusi sul mercato.
Vediamo cosa sono i materassi memory foam e perché conviene comprarli.

Cosa sono i materassi memori foam?

La particolarità di un materasso memory foam è quello di essere capace di “ricordare” la deformazione impressa dal tuo corpo in soli pochi secondi e la capacità di modellarsi assecondando la posizione della colonna vertebrale. In questo modo, si dorme in una posizione più naturale e ci si risveglia senza dolori.
Il memory foam è una schiuma molto densa a base di poliuretano e riesce a reagire al peso delle persone, deformandosi secondo la forma del corpo.

Materasso memory foam: ecco perché sceglierlo

I materassi memory foam riescono a gestire nel migliore dei modi il tuo peso cosicché la testa, il tronco, la schiena e le gambe abbiano un sostegno diverso e bilanciato. La tua schiena sarà sempre perfettamente dritta quando dormi e non ti sveglierai più dolorante.
Ecco quali sono i 6 motivi per cui non puoi dire di no ad un materasso memory foam:
Supporto a tutto il corpo: la schiuma viscoelastica di questo tipo di materassi si adatta perfettamente alla forma del corpo e non aggiunge pressione, grazie all’assenza delle molle, supportandolo pienamente. I memory foam prevengono e alleviano i dolori articolari e muscolari e risolve i problemi legati all’insonnia e i formicolii notturni che ti fanno svegliare stressato e poco riposato. Molti medici consigliano questo tipo di materassi a persone che soffrono di condizioni dolorose come quelle dell’artrosi, artrite, dolori alla schiena e fibromialgia.
Una schiena nuova: come abbiamo già detto, ogni parte del corpo verrà supportata al meglio, soprattutto la schiena. La spina dorsale, infatti, manterrà una posizione neutra per tutto il tempo del tuo riposo. Quando si dorme su un materasso a molle il peso si scarica sulle zone a contatto con il materasso, quindi le spalle e il bacino, facendo mancare il giusto supporto alla zona lombare. I materassi memory foam, essendo ortopedici, sono consigliati per il trattamento della lombosciatalgia, per chi ha dolori al collo, alla schiena e per chi ha problemi posturali.
Puoi dormire in tutte le posizioni in pieno confort: sarai libero di dormire in ogni posizione comodamente poiché il memory foam è progettato per avvolgere il tuo corpo in pieno confort. Anche le posizioni che su un letto tradizionale possono risultare scomode, come quella a pancia in giù, su un materasso memory foam avrai la schiena ben supportata.
Basta ondeggiamenti: se dividi il letto con un partner molto spesso i movimenti notturni possono disturbare il sonno altrui, ma con un memory foam questo non succede poiché non tende a muoversi come i comuni materassi a molle. Rimane statico poiché assorbe ogni movimento.
Stop alle allergie: i memory hanno anche una capacità anti-allergica poiché minimizzano il proliferare di acari della polvere, prevenendo sporcizia e cattivi odori.
Lunga durata e facile manutenzione: i materassi memory non hanno bisogno di una grande manutenzione a parte un paio di girate nel corso dell’anno e qualche aspirazione di tanto in tanto. Inoltre hanno una lunga durata di almeno 10 anni.

 Cerchi il materasso in memory foam adatto alle tue esigenze? Dai un’occhiata ai nostri prodotti!